ELENCO NORME DI RIFERIMENTO PER LA COSTRUZIONE E L’UTILIZZO DEI PONTEGGI METALLICI FISSI

D.M.2/9/1968 del M.L.P.S.: “Riconoscimento di efficacia di alcune misure tecniche di sicurezza per i ponteggi metallici fissi, sostitutive di quelle indicate nel decreto del Presidente della Repubblica 7 gennaio 1956 numero 164.”;
Circolare del M.L.P.S. N.85 del 9.11.1978– Autorizzazione alla costruzione e all’impiego dei ponteggi metallici fissi
– Lettera N.22268/PR-7 del 22.5.1982 del M.L.P.S.: ” Requisiti dimensionali”;
Circolare M.L.P.S. n. 149 del 22/11/1985 Disciplina della costruzione e dell’impiego dei ponteggi metallici fissi
D.M. 22/5/1992 N.466 del M.L.P.S.: “Regolamento recante il riconoscimento di efficacia di un sistema individuale per gli addetti al montaggio ed allo smontaggio dei ponteggi metallici”;
D.M. 23/3/1990 N.115 del M.L.P.S.:Riconoscimento di efficacia per ponteggi metallici fissi aventi interasse tra i montanti superiore a metri 1,80. ;
Circolare N.44 del 15.05.1990 del M.L.P.S.: Istruzioni per la compilazione delle relazioni tecniche per ponteggi metallici fissi a telai prefabbricati;
Lettera circolare N.20298/OM-4 del 9.2.1995 del M.L.P.S.: “Utilizzo di impalcati metallici in luogo di impalcati in legname”;
– Lettera circolare N.22787/OM-4 del 21.1.1999 del M.L.P.S.:”Istruzioni per la compilazione delle relazioni tecniche – Precisazioni e chiarimenti.
D.Lgs. 4/8/1999 N.359 “Attuazione della Direttiva 95/63/CEE che modifica la Direttiva 89/655/CEE, relativa ai requisiti minimi di sicurezza e della salute per l’uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori”;
Circolare N.44 del 10.7.2000 del M.L.P.S.: “Verifiche e controlli, modalità di conservazione delle relative documentazioni ex D.Lgs. 359/99”
– Circolare 11 luglio 2000 n. 46 Verifica di sicurezza ponteggi metallici di cui all’art. 30 del DPR 7 gennaio 1956, n. 164
Circolare N.3 del 8.01.2001 del M.L.P.S.: “Chiarimenti sul regime delle verifiche periodiche di talune attrezzature di lavoro ex D. Lgs. 359/99”.
Circolare N.20/2003 del 23.5.2003 -Chiarimenti in relazione all’uso promiscuo dei ponteggi metallici fissi.

Circolare N.30/2003 del 29.9.2003 -Chiarimenti concernenti la definizione di fabbricante di ponteggi metallici fissi.
– D. Lgs. N.206 del 6.9.2005:”Codice del consumo”
– D. Lgs. 8 luglio 2003, n. 235 “Attuazione della direttiva 2001/45/CE relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l’uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori”
Circolare N. 28/2004  – Chiarimenti concernenti le tolleranze dimensionali dei profili cavi.
CIRCOLARE N. 25/2006 del 13 Settembre 2006 Obblighi del datore di lavoro relativi all’impiego dei ponteggi – Contenuti minimi del Piano di montaggio, uso e smontaggio (Pi.M.U.S.)
 Accordo Stato, Regioni del 26 gennaio 2006 Rep. atti n. 2429  Formazione lavori in quota in attuazione degli articoli 36-quater, comma 8, e 36-quinquies, comma 4, del D. Lgs. n. 626. Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. 

Circolare N.30/2006 – “Obblighi del datore di lavoro relativi all’impiego dei ponteggi e chiarimenti concernenti i ponteggi su ruote (trabattelli) e altre attrezzature per l’esecuzione di lavori temporanei in quota in relazione agli obblighi di redazione del Pi.M.U.S. e di formazione.
– CIRCOLARE N. 4 28/02/2007 Problematiche inerenti alla sicurezza dei lavoratori nel caso di mere forniture di materiali in un cantiere edile o di ingegneria civile.
 CIRCOLARE N. 5/2007 – Autorizzazione alla costruzione di ponteggi metallici fissi – Elenco Ditte.
numero minimo squadra ponteggiatori circolare regione toscana. Risposta al quesito sul numero minimo di lavoratori per montaggio/smontaggio ponteggi e sulla verifica del Pi.M.U.S. ex D. Lgs. 235/2003
CIRCOLARE N. 3-2008 Chiarimenti concernenti la formazione dei lavoratori addetti al montaggio e allo smontaggio dei ponteggi e addetti all’impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi.

D.LGS 81 del 9/4/2008 Titolo IV
Sezione IV – Ponteggi e impalcature in legname
Articolo 122 – Ponteggi ed opere provvisionali
Articolo 123 – Montaggio e smontaggio delle opere provvisionali
Articolo 124 – Deposito di materiali sulle impalcature
Articolo 125 – Disposizione dei montanti
Articolo 126 – Parapetti
Articolo 127 – Ponti a sbalzo
Articolo 128 – Sottoponti
Articolo 129 – Impalcature nelle costruzioni in conglomerato cementizio
Articolo 130 – Andatoie e passerelle
Sezione V – Ponteggi fissi
Articolo 131 – Autorizzazione alla costruzione ed all’impiego
Articolo 132 – Relazione tecnica
Articolo 133 – Progetto
Articolo 134 – Documentazione
Articolo 135 – Marchio del fabbricante
Articolo 136 – Montaggio e smontaggio
Articolo 137 – Manutenzione e revisione
Articolo 138 – Norme particolari
Sezione VI – Ponteggi movibili
Articolo 139 – Ponti su cavalletti
Articolo 140 – Ponti su ruote a torre

ALLEGATI AL D. LGS.81/2008
Allegato XIX – Verifiche di sicurezza dei ponteggi metallici fissi;
Allegato XXI – Accordo Stato, regioni e province autonome sui corsi di formazione per lavoratori addetti a lavori in quota 
Allegato XXII – Contenuti minimi del Pi.M.U.S.
Allegato XXIII – Deroga ammessa per i ponti su ruote a torre;

CIRCOLARE N.29 del 27/08/2010  Quesiti concernenti le norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota.
– CIRCOLARE 35-2014 ISTRUZIONI OPERATIVE ALLESTIMENTO OPERE TEMPORANEE PER SPETTACOLI
 INTERPELLO N. 16/2015 – FIGURA DEL PREPOSTO ALLA SORVEGLIANZA DEI PONTEGGI

PONTEGGIO PREFABBRICATO E MULTIDIMENSIONALE

PONTEGGIO PREFABBRICATO E MULTIDIMENSIONALE
PONTEGGI DI FACCIATA REALIZZATI CON COMPONENTI PREFABBRICATI (EX HD 1000)
– EN 12810/1 – SPECIFICHE DI PRODOTTO
– EN 12810/2 . METODI PARTICOLARI PER CALCOLO STRUTTURALE

ATTREZZATURE DI LAVORO TEMPORANEE PONTEGGI DI LAVORO
– EN 12811/1 GENERALE – Requisiti d’uso e di progettazione
– EN 12811/2 – Informazioni sui materiali
– EN 12811/3 – Prove di carico

NB: La HD1000 precendente è stata sostituita dalle EN suddette. L’aggiornamento tecnico è continuo e la sostituzione è avvenuta come adeguamento tecnico.

PONTEGGIO A TUBO E GIUNTO

TUBI
– UNI HD 1039 – Tubi di acciaio per ponteggi di sostegno e di servizio – Requisiti, prove

ACCESSORI (EX EN 74)
– EN 74/1 – GIUNTI PER TUBI DA PONTEGGIO (Requisiti e procedure di prova)
– EN 74/2 – GIUNTI SPECIALI (Requisiti e procedure di prova)
– EN 74/3 – SPINOTTI E BASETTE (Requisiti e procedure di prova)

NB: La EN 74 precedente è stata sostituita da EN74/1/2/3. L’adeguamento tecnico è continuo e la sostituzione è avvenuta come adeguamento tecnico.

Nonostante l’esistenza di un consistente numero di Norme Tecniche Europee (EN) riferite ai Ponteggi Metallici Fissi, che per completezza e per condivisione potrebbero rappresentare l’impianto di una Direttiva di Prodotto, attualmente i Ponteggi sono privi di marchiatura “CE” perchè la loro costruzione non è regolamentata da alcuna Direttiva.

In riferimento alle Norme Europee (EN 12810 ed EN 12811), ogni singolo Stato in seno alla Comunità Europea si regola autonomamente; pertanto Germania, Spagna, Francia e Svezia hanno immediatamente recepito ed introdotto nell’ordinamento tecnico nazionale il contenuto delle Norme.

4,674 Visite totali, 1 visite odierne

Be the first to comment on "ELENCO NORME DI RIFERIMENTO PER LA COSTRUZIONE E L’UTILIZZO DEI PONTEGGI METALLICI FISSI"

Leave a comment